online sicurezza

Il gioco illegale contro i casino online sicuri

Uno studio realizzato sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che regola il gioco in Italia, disegna un ritratto degli italiani come forti giocatori, appassionati ai casinò online sicuri e al gioco fisico nelle numerose agenzie sparse sul territorio. Tale studio mette in evidenza anche delle differenze tra il nord e il sud del Paese.

Questi dati, contenuti in nello studio portato avanti da Avviso Pubblico, scorporano l’attività di gioco per comuni e province e mostrano come in testa alla classifica dei luoghi in cui si gioca di più vi siano tutte province del settentrione d’Italia.

online sicurezza

I dati si riferiscono a tutto il 2016 e alla prima metà del 2017, e vedono al primo posto Prato con una spesa pro-capite di 749,22, seguono Rovigo con 508,93 e Sondrio con una spesa di 481,15 l’anno a testa.

Questo ritratto in cui emerge una differente propensione al gioco tra meridione e settentrione può avere diverse spiegazioni. Una di queste riguarda anche la diversa influenza del gioco illegale, che non rientra nelle cifre ufficiali, ma che incide invece sulla spesa che gli italiani dedicano ogni anno al mondo dei giochi, accanto ai giochi a distanza nei casinò online sicuri AAMS e nelle ricevitorie, bar agenzie sul territorio.

 

Gioco illegale al sud e casino online sicuri e non

Nelle regioni del sud, dove la criminalità organizzata è diffusa a livello più capillare, è facile immaginare che vi sia una fetta di gioco illegale più cospicua rispetto al nord, e che va a erodere le somme destinate ai casinò online sicuri AAMS, e al gioco fisico legale. Il controllo del territorio si realizza in vari modi.
gioco legale

Tra questi vi è il posizionamento di apparecchi di gioco non collegati alla rete informatica di controllo Sogei, magari accanto a quelle con regolare concessione dell’AAMS. Ma non è tutto: anche le modalità di gioco illegale imposte dalla criminalità si fanno più sofisticate e moderne e le vecchie immagini di bische clandestine fumose e mal frequentate, non corrispondo più alla nuova tipologia di gioco illegale, che all’apparenza è indistinguibile da quella legale, e che è fatta anche di strumenti tecnologici all’avanguardia.

Si tratta ad esempio di postazioni internet che a differenza di quelli collegate alla rete ufficiale, consentono di giocare e scommettere su casino online non sicuri, in quanto non rientranti nel circuito legale, che opera invece con le concessioni e i controlli dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

 

Giocare sui casinò online sicuri AAMS

Il gioco online è una delle modalità di fruizione del gioco legale in Italia, e normalmente viene effettuato attraverso piattaforme e casinò online sicuri. Questi hanno le regolari concessioni e operano nel rispetto della legge, fornendo misure di sicurezza e garanzie per i loro utenti. Ma questa modalità di gioco, si presta facilmente anche all’illegalità. La regolamentazione del gioco a distanza regolamentata in Italia nel 2011, non ha posto fine all’esistenza di siti di gioco e casinò online poco sicuri e illegali.

giochi legali aams

La persistenza del gioco illegale è confermato anche dal rapporto dell’Uif – Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia – che conferma come accanto al circuito online legale, vi sia una forte attività criminale che si realizza nella gestione di siti e piattaforme di gioco illegali, con server ubicati spesso in paradisi fiscali. Difficile anche solo stimare l’ampiezza di questo mondo, che però risulta facilmente accessibile tramite la rete direttamente da parte degli utenti più esperti, o attraverso postazioni “speciali” all’interno di agenzie legali.

Agenzie che sono soggette ai controlli delle mafie e che ad esse corrispondono anche mazzette mensili, oltre agli introiti provenienti dalle macchinette illegali e dal gioco online.